ROMA PASS

SCEGLIERE LA ROMA PASS: la guida all’acquisto

In molti mi scrivono per chiedermi informazioni sulla Roma Pass, così ho deciso di scrivere una guida completa per darvi qualche spunto di riflessione e risolvere alcuni vostri dubbi.
Per capire meglio di cosa parlo, partiamo dal principio!
roma_pass_logo

QUALI SONO LE CARD TURISTICHE PER VISITARE ROMA

SPENDENDO MENO?

Vi riassumo qui le 2 Roma Pass, si differenziano in primis per la durata della carta.

CARD ROMA PASS 72 ORE:

Durata: 72 ORE
Include:
– Metro/ Bus / Tram
– 2 Musei (a scelta e consecutivi)
– Sconti per eventi/mostre/servizi turistici
COSTO: 38,50 €

CARD ROMA PASS 48 ORE:

Durata: 48 ORE
Include:
– Metro /Bus/ Tram
– 1 Museo (a scelta)
– Sconti per eventi/mostre/servizi turistici
COSTO: 28,00 €
Se pensate di acquistarla solo per avere accesso illimitato ai mezzi di trasporto non è questa la carta che può fare al caso vostro. Ma se sei un turista che viene a visitare Roma, di sicuro almeno in un museo o sito archeologico entrerai e quasi sicuramente anche in 2…a quel punto ti conviene acquistare la Roma Pass Card.
Perché? Ok, calcolatrice alla mano 😉
Il biglietto della metropolitana valido per 48 ore (senza musei/siti e servizi) costa 12,50.
La Roma Pass Card 48 ore la puoi acquistare a 28,00.
Differenza: 15,50.
Facciamo un esempio: il costo dell’entrata al Colosseo è di 12,00.
Rimangono 3,50 vero, ma li riguadagni se pensi che nei successivi musei o siti archeologici che
visiterai entro le 48 ore pagherai la tariffa ridotta e non intera.
A questo aggiungici i servizi turistici scontati e la possibilità di saltare le code all’entrata.
Le mie riflessioni sui mezzi di trasporto inclusi nella card:
  • Considerate che nella città eterna si cammina molto, il centro storico si percorre facilmente a piedi ma soprattutto la metropolitana non arriva ovunque. Uno dei motivi? (Ripeto:”Uno”!) Ricordatevi che sotto Roma giace un impero millenario!! 😉 Fatta questa importante premessa, non dovete pensare che non serva usare la metropolitana, si tratta comunque di una metropoli!
  • Bus e tram arrivano un po’ ovunque, raggiungono anche le periferie. Molti sostengono che non ve ne siano ma vi assicuro che se avete l’albergo fuori dal centro non dovrete raggiungerlo attraversando Roma a piedi!
Sicuramente in centro i mezzi di trasporto sono di più e passano con maggiore frequenza ma sono anche più caotici! (E comunque servono relativamente)

Alcune considerazioni da fare:

  • L’attivazione della carta parte nel momento in cui si effettua il primo utilizzo, non dal momento in cui viene acquistata
  • Nella carta sono inclusi anche sconti ad alcuni servizi turistici, non solo mezzi di trasporto e musei.

Spunti di riflessione prima di acquistare la Roma Pass

#1 Non è valida per i trasferimenti da e per Aeroporto (Fiumicino e Ciampino)
Potete acquistare tranquillamente la card in aeroporto ma non può essere utilizzata per raggiungere la città o viceversa.
Bene Anna, allora come raggiungiamo la città una volta atterrati? Troverete le vostre risposte leggendo questo post!
La carta non è inoltre valida per i mezzi di azienda: Cotral e Trenitalia.
#2 Conviene acquistare la card online?
Mi dispiace dirvelo ma NO! Se comprate la card online, il costo non cambia.
La card acquistata online ha lo stesso prezzo se decidete di comprarla una volta arrivata a Roma.
Ciò di cui dovete fare attenzione è:
  • Se la comprate su internet dovete comunque recarvi ai punti informativi per ritirarla, bhè…non vedo convenienze!
  • Potete acquistare online non più di 4 Roma Pass
  • E’ possibile ritirare la card solo 24 ore dopo il momento dell’acquisto.
Puoi controllare comunque gli orari di apertura qui: http://www.turismoroma.it/info_viaggio/pit
Per voi che preferite invece organizzarvi prima, ricordatevi di non farlo troppo presto!!!
La card è valida entro 8 mesi dall’acquisto.
#3 Scegliere la card per tutta la famiglia: perché non conviene
Sei proprio certo di voler acquistare la card per tutta la famiglia? Quanti anni hanno i tuoi figli?
Ti lascio con qualche spunto di riflessione: In alcuni musei l’accesso per i giovani è a tariffa ridotta (i musei e i siti archeologici seguono diversi regolamenti a seconda che appartengano alla città di Roma o allo Stato).
Può esserti utile sapere:
  • Colosseo: entrata gratuita bambini al di sotto dei 18 anni / biglietto ridotto ragazzi tra i 18 e i 24 anni (cittadini Unione Europea)
  • Considera anche che il biglietto della metro e bus è gratuito per i bambini al disotto dei 10 anni (non compiuti).

Ora, calcolatrice alla mano di nuovo e tira le tue somme!!!

Da ricordare: se tu hai la card puoi saltare la coda in biglietteria e andare direttamente all’entrata. (in alcuni punti al controllo sicurezza), ma chi è con te senza aver acquistato la card deve andare comunque in fila per la biglietteria a ritirare il biglietto gratuito.

#4 Salta la coda ed entra in Vaticano
Si è vero, quella fila lunghissima che gira intorno al Vaticano e che se la percorri tutta arriva alla porta dei Musei Vaticani ESISTE.
Potete utilizzare la fantastica Roma Pass per saltare la coda e magari non pagare il biglietto perché rientra tra i musei gratuiti a scelta? Sorry, no. La Roma Pass non include l’entrata gratuita al Vaticano.
Insomma Anna, devo mettermi l’anima in pace e piantare una tenda per la notte?
Ti rassicuro innanzitutto dicendoti che non in tutti i periodi dell’anno la fila è così lunga e poi…la puoi saltare questa coda acquistando il biglietto online sul sito dei Musei.

2 CASI UTILI: PIANIFICA LA VISITA AL COLOSSEO

E ALLA GALLERIA BORGHESE

1) COLOSSEO–FORO ROMANO–PALATINO
Si, puoi visitarli tutti insieme in un giorno…se sei FLASH o se al posto dei piedi hai due ali!
Facciamo un passo indietro.
Con la Roma Pass puoi entrare gratuitamente (sempre al massimo 1 o 2 siti inclusi ricordatelo!) al Colosseo. Con lo stesso biglietto puoi visitare anche il Foro Romano e il Palatino.
Suggerimento: Entra con la card al Colosseo (il biglietto è uno dei più costosi insieme a quello della Galleria Borghese), poi se non hai tempo o sei troppo stanco visita il Foro e il Palatino nei giorni
successivi (entro la validità della carta).
Il Foro e il Palatino hanno un’unica entrata, quindi visitali insieme, non puoi entrare e uscire in giorni differenti.
2) GALLERIA BORGHESE E SCAVI ARCHEOLOGICI DI PALAZZO VALENTINI/DOMUS ROMANE
Per questi due musei è obbligatoria la prenotazione anche se si è in possesso della Roma Pass.
Molto importante da sapere:
  • La prenotazione può essere effettuata solo telefonicamente, non via mail
  • La prenotazione va effettuata anche per coloro che usufruiscono della gratuità.